Orchestra Maniscalchi

Nuova locandina 300
Genere: concerto di musiche da ballo anni Trenta e Quaranta
Cast: L’Orchestra Maniscalchi, Gianluca De Martini (cantante)
Anno di produzione: 2010
Periodo di programmazione: stagione 2017-2018

 

L’Orchestra Maniscalchi è una jazz-band che propone un repertorio esclusivamente italiano di musica leggera e jazz degli anni Trenta e Quaranta.

 

Grazie a un paziente lavoro di ricerca e di recupero degli arrangiamenti originali e a un impeccabile rigore esecutivo, l’Orchestra Maniscalchi restituisce al pubblico di oggi le magiche atmosfere delle dance-hall di un tempo e lo spirito pionieristico delle prime orchestre leggere costituite dall’Eiar.

 

L’ensemble (allestito da Christian Schmitz, in arte Chicco Maniscalchi) prevede, secondo l’uso dell’epoca, tre sax – che all’occorrenza diventano clarinetti –, due trombe, un trombone e un quartetto ritmico formato da pianoforte, chitarra, basso e batteria.

 

Molti dei brani di quell’epoca d’oro furono resi famosi dagli “assi del microfono”, cantanti che, anche attraverso dei celebri concorsi, furono arruolati dall’EIAR per le proprie orchestre leggere. La Maniscalchi ha trovato il proprio “asso” nel tenore Gianluca De Martini. Selezionato tra una quarantina di candidati, De Martini ha saputo incantare direttore ed orchestrali con la sua splendida voce dal timbro tenorile.

 

Il repertorio che l’orchestra ha costituito nei primi tre anni di vita, spazia da brani celebri a meno noti capolavori, recuperati da Christian Schmitz con una paziente ricerca di vecchi spartiti e mandolini (i fogli musicali pubblicati per il grande pubblico).

 

Nel 2008 la P-Nuts dà alle stampe “BLEM BLEM FIU FIU DUM DUM!”, primo CD dell’Orchestra Maniscalchi, nel quale viene presentata una selezione di brani strumentali e una manciata di brani cantati.

 

Con il favore crescente di pubblico e critica, cresce anche la richiesta di nuove incisioni e nel novembre 2009, esce “DIAMOCI DEL TU…” (sempre su etichetta P-Nuts), dove la selezione dei brani cantati da Gianluca De Martini consacra il cantante nel proprio ruolo nell’orchestra.

 

Il 24 gennaio del 2010 vede il debutto dell’Orchestra al Blue Note di Milano con un tutto esaurito, replicato nei due set organizzati a grande richiesta il 28 aprile 2010.

 

L’Orchestra Maniscalchi si è distinta anche in situazioni prestigiose come il Gran Ballo della Cavalchina al Teatro La Fenice di Venezia nel febbraio 2010 e il Gran Ballo delle Debuttanti dell’Accademia Militare di Modena nel giugno dello stesso anno.

 

La stagione 2010/2011 segna l’ingresso della OM nel circuito degli Amici della Musica: lo spettacolo “Diamoci del tu…” è accolto con grande successo di pubblico in alcuni prestigiosi cartelloni, come ad esempio la Filarmonica Laudamo di Messina e il Politeama Garibaldi di Palermo.

 

Il 2012 inizia con uno strepitoso concerto al Teatro Ponchielli di Cremona, e ha visto la Maniscalchi esibirsi sui palcoscenici di importanti Festival Jazz internazionali, tra cui l’Ascona jazz Festival (Ascona, Svizzera) e il Comacchio Jazz Festival.

 

Guarda il loro promo video:


 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

RICHIESTA PREVENTIVO PER SPETTACOLO DELL'ORCHESTRA MANISCALCHI

Inviaci un messaggio precisando il luogo, il periodo e le eventuali particolari esigenze relative alla tua richiesta

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER